Pagina 59 di 70

Re: Ci esprimiamo senza una traccia...

Inviato: gio ago 15, 2019 6:42 pm
da Giadina
M.Pia75 ha scritto:
mer ago 14, 2019 10:16 am
È appena andato via un cliente che aveva tatuato sul braccio la faccia di Gigi con il cappello da capitano!

Purtroppo non l'ho visto di persona, ma me l'ha detto Francesco che l'ha servito.

Ovviamente l'ha fatto dopo che se n'era andato...

Se l'avessi visto o se me l'avesse detto mentre era ancora da noi, sicuramente gli avrei fatto mille domande! Chissà se è qualcuno di Casa Dag, magari dei "veterani". Non lo saprò mai. 😢

Con tutto il Bene che gli voglio, non lo farei mai.

Son gusti 😅

Re: Ci esprimiamo senza una traccia...

Inviato: gio ago 15, 2019 6:50 pm
da micheletur
Giadina ha scritto:
gio ago 15, 2019 6:42 pm
Con tutto il Bene che gli voglio, non lo farei mai.

Son gusti 😅
infatti... anche se il mio parere non conta perchè non mi piace farmi tatuaggi a prescindere

Re: Ci esprimiamo senza una traccia...

Inviato: gio ago 15, 2019 7:50 pm
da Giadina
micheletur ha scritto:
gio ago 15, 2019 6:50 pm
Giadina ha scritto:
gio ago 15, 2019 6:42 pm
Con tutto il Bene che gli voglio, non lo farei mai.

Son gusti 😅
infatti... anche se il mio parere non conta perchè non mi piace farmi tatuaggi a prescindere

A me piacciono e qualcuno ne ho.

Ma il faccione dell'artista preferito mi pare troppo...

Fra l'altro devi trovare pure un bravo tatuatore, magari esce fuori male?!?

Re: Ci esprimiamo senza una traccia...

Inviato: gio ago 15, 2019 8:34 pm
da M.Pia75
I tatuaggi mi piacciono solo da vedere perché odio ogni forma di dolore 😅.

Mi piacciono quelli piccoli, delicati, ma lo stesso non li farei.

Per quanto possa amare Johnny Depp, non mi sognerei mai di bucarmi apposta per lui!

Piuttosto riempio la macchina di adesivi, colleziono gadget o frasi, ma la mia pelle non si tocca!

Ci pensano già i gatti a lasciare segni, ma la colpa è mia perché gioco pesante.

Re: Ci esprimiamo senza una traccia...

Inviato: gio ago 15, 2019 8:37 pm
da M.Pia75
Giadina ha scritto:
gio ago 15, 2019 7:50 pm
micheletur ha scritto:
gio ago 15, 2019 6:50 pm
Giadina ha scritto:
gio ago 15, 2019 6:42 pm
Con tutto il Bene che gli voglio, non lo farei mai.

Son gusti 😅
infatti... anche se il mio parere non conta perchè non mi piace farmi tatuaggi a prescindere

A me piacciono e qualcuno ne ho.

Ma il faccione dell'artista preferito mi pare troppo...

Fra l'altro devi trovare pure un bravo tatuatore, magari esce fuori male?!?
Mi viene in mente il meme che ho visto su Facebook tempo fa, che uno si era tatuato sul braccio Gigi D'Alessio ed era uscito 'na chiavica.
O quell'altro che dietro la schiena aveva la Pausini con una frase di una canzone. Uno sgorbio!!!

Re: Ci esprimiamo senza una traccia...

Inviato: gio ago 15, 2019 9:38 pm
da Giadina
M.Pia75 ha scritto:
gio ago 15, 2019 8:34 pm
I tatuaggi mi piacciono solo da vedere perché odio ogni forma di dolore 😅.
È un dolore sopportabile.

Io ne ho uno bello grande, è durato 4 ore di fila sotto l'ago, serio!

Se avessi più soldi mi riempìrei 😅

Re: Ci esprimiamo senza una traccia...

Inviato: ven ago 16, 2019 9:05 am
da Dottor Tanz
Io sono agofobico! Altrimenti uno me lo farei! Piccolo ovviamente!

Ma è una cosa che prima o poi farò, sconfiggendo questa paura!

Re: Ci esprimiamo senza una traccia...

Inviato: ven ago 16, 2019 4:37 pm
da Giadina
Dottor Tanz ha scritto:
ven ago 16, 2019 9:05 am
Io sono agofobico! Altrimenti uno me lo farei! Piccolo ovviamente!

Ma è una cosa che prima o poi farò, sconfiggendo questa paura!

Vai vai, un bel Gigi gigante sulla schiena 😂

Re: Ci esprimiamo senza una traccia...

Inviato: ven ago 16, 2019 5:32 pm
da M.Pia75
Madò, non ci voglio pensare! :sm50: :sm50: :sm50: :sm50: :sm50:

Vai, Carmelo! Poi ovviamente vogliamo le foto! :sm7:

Re: Ci esprimiamo senza una traccia...

Inviato: ven ago 16, 2019 6:05 pm
da aLeMi85
Secondo me i tatuaggi sono come i figli: quando partorisci smadonni dal dolore ma poi ne vuoi fare altri :D
La mia personalissima opinione è che i tatuaggi devono essere arte, quelli piccoli o stilizzati per me non hanno senso... io ho scelto accuratamente i tatuatori in base al tipo di tatuaggio che volevo farmi: per la scritta uno che tatua solo scritte, idem per il realistico, e sono dell’idea che ci si debba tassativamente rivolgere a tatuatori con esperienza provata e soprattutto senza badare a spese, innanzitutto per non rischiare a livello di salute, e poi perchè le ciofeche restano a vita.
Ciò detto, il tatuaggio per me più doloroso è stato quello nella parte bassa della schiena, ho passato 9 ore dal tatuatore di cui 7 sotto i ferri, un dolore mai provato nella mia vita infatti ho pianto e non so come ho potuto resistere...quindi ho deciso sulla schiena mai più :D ma dopo quello ne ho fatti altri due quindi il trauma è superato!